RAPPORTO DI LAVORO

Lavoro occasionale, chiarimenti dell'Ispettorato sulle sanzioni

L'Ispettorato Nazionale del Lavoro (INL) ha diramato indicazioni operative relative alla gestione del nuovo contratto di prestazione occasionale e del libretto di famiglia al proprio personale ispettivo soffermandosi, in particolare, sul regime sanzionatorio applicabile nei casi in cui si riscontrino violazioni alla relativa disciplina

L'assunzione di un apprendista non viola il diritto di precedenza

Il Ministero del lavoro, in materia di diritto di precedenza nei contratti a termine, precisa che la prosecuzione del rapporto di lavoro dell'apprendista al termine del periodo di formazione ovvero una nuova assunzione di un apprendista, nella misura in cui il lavoratore a termine risulti già formato per la qualifica finale oggetto del contratto di apprendistato, non integrano la violazione del citato diritto

Pubblico impiego, le novità sul licenziamento disciplinare

L'ipertrofia normativa e la progressiva perdita di autonomia decisionale della Pubblica Amministrazione in sede di procedimenti disciplinari: ovvero il licenziamento del dipendente pubblico al vaglio delle modifiche correttive apportate dal D.Lgs. n. 118 del 20 luglio 2017 e dal D.Lgs. n. 75 del 25 maggio 2017

CONTRIBUTI E FISCO

Buoni pasto, la nuova disciplina e gli effetti tributari e contributivi

Il nuovo regolamento di disciplina e utilizzo dei buoni pasto, in vigore dal 9 settembre 2017, contiene le definizioni dei buoni pasto, indica dove e in quale quantità possono essere utilizzati, fornisce indicazioni sulle convenzioni che devono essere stipulate tra società che emettono i buoni stessi e gli esercizi commerciali dove possono essere spesi

«Resto al Sud», dalla conversione una concreta opportunità

Convertito in legge, con alcune novità, il cosiddetto "Decreto Sud" che prevede importanti interventi per la crescita economica delle Regioni del Mezzogiorno, tra i quali i più rilevanti, il nuovo regime di aiuto «Resto al Sud» destinato ai giovani del Sud per avviare un'attività propria e l'istituzione delle Zone Economiche Speciali (ZES)

CONTRATTI COLLETTIVI

Tessili (artigianato)

Le parti sociali hanno sottoscritto, con riguardo al cd. Elemento di Garanzia Retributiva, un verbale di integrazione del Ccnl 25 luglio 2014 per i lavoratori addetti alla piccola e media industria del settore tessile - abbigliamento - moda - calzature - pelli e cuoio - occhiali - giocattoli - penne, spazzole e pennelli

Turismo Confcommercio

Le parti sociali hanno sottoscritto l'accordo per la rimodulazione della disciplina in materia di apprendistato per acquisizione della qualifica e di apprendistato di alta formazione alla luce di quanto previsto dal D.Lgs. n. 81/2015

PREVIDENZA E ASSISTENZA

Elenco di tutti gli argomenti

  1. a

    Assunzione dei lavoratori

    Apprendistato

    Assunzioni agevolate

    Aiuti alle imprese

    Agricoli

  2. c

    Cassa integrazione guadagni straordinaria

    Collaborazioni coordinate e continuative (Co.Co.Co.)

    Controllo del lavoratore

    Calamità naturali

    Contrattazione collettiva

  3. d

    Dirigenti

    Documento unico di regolarità contributiva (DURC)

  4. f

    Fringe benefits

  5. i

    INPS

  6. l

    Lavoro occasionale

    Licenziamento individuale

    Lavoro domestico

  7. p

    Pubblico impiego

    Professionisti

    Privacy del lavoratore

    Previdenza complementare

  8. r

    Retribuzione

  9. s

    Sicurezza del lavoro

    Spettacolo

    Sostegno al reddito

  10. t

    Trattamento di fine rapporto (TFR)

loader