RAPPORTO DI LAVORO

Prestazione di lavoro occasionale e contratto d'opera a confronto

Anche a seguito dell'abrogazione del lavoro accessorio disposta dal D.L. 25/2017 (L. 49/2017) e l'introduzione nel nostro ordinamento del lavoro occasionale previsto dall'art. 54-bis del D.L. 50/2017 (L. 96/2017), continua a rimanere in vigore il contratto d'opera, ossia il lavoro autonomo che può essere svolto anche in modo occasionale e che trova il proprio fondamento giuridico nell'art. 2222 c.c.. In ogni caso, quest'ultimo, rappresenta una tipologia contrattuale non sostitutiva dell'abrogato lavoro accessorio

Crisi industriale complessa e mobilità in deroga, precisazioni Inps

L'Inps interviene sul trattamenti di mobilità in deroga per i lavoratori che operino in un'area di crisi industriale complessa, già titolari di un trattamento di mobilità ordinaria o di un trattamento di mobilità in deroga alla data del 1° gennaio 2017 e detta le sue istruzioni operative segnalando che i vizi amministrativi rendono impossibile l'erogazione delle prestazioni

CONTRIBUTI E FISCO

CONTRATTI COLLETTIVI

Dirigenti agricoltura

Le parti sociali hanno sottoscritto il rinnovo del Ccnl per i dirigenti dell'agricoltura dell'8 luglio 2013. Le principali novità dell'accordo riguardano: abitazione, mezzi di trasporto, minimi retributivi, polizza assicurativa

Nettezza urbana (aziende municipalizzate)

Le parti sociali hanno sottoscritto tre diversi accordi nell'ambito del rinnovo del Ccnl per i dipendenti di imprese e società esercenti servizi ambientali. Le principali novità riguardano: apprendistato professionalizzante, contratto a tempo parziale, contratto a termine e di somministrazione, periodo di prova, previdenza complementare, fondo di solidarietà, telelavoro

PREVIDENZA E ASSISTENZA

Destinazione del Tfr ai Fondi pensione

La Covip interviene sulla destinazione del Tfr ai fondi pensione analizzando in particolare la novità relativa alla possibile erogazione da parte del Fondo di una rendita anticipata ma anche del riscatto della posizione maturata presso il Fondo pensione nel caso si verifichino talune situazioni

Sindrome di talidomide ed effetti pensionistici

Coloro che sono affetti dalla sindrome di talidomide hanno diritto al riconoscimento di un beneficio pari, per ogni anno di servizio effettivamente svolto, a due mesi di contribuzione figurativa utile ai soli fini del diritto alla pensione e dell'anzianità contributiva, fino al limite massimo di cinque anni, a partire dall'inizio dell'attività lavorativa

Elenco di tutti gli argomenti

  1. a

    Autotrasporto

    Assunzioni agevolate

    Agricoli

    Aiuti alle imprese

  2. c

    Collocamento obbligatorio

    Cassa integrazione guadagni ordinaria

    Calamità naturali

    Contrattazione collettiva

  3. f

    Ferie

  4. l

    Lavoro occasionale

    Licenziamento individuale

    Lavoro agile (smart working)

  5. m

    Mobilità

  6. o

    Orario di lavoro

  7. p

    Pubblico impiego

    Privacy del lavoratore

    Procedure concorsuali

    Previdenza complementare

    Pensione

  8. r

    Retribuzione

  9. t

    Trattamento di fine rapporto (TFR)

    Tributi e imposte

  10. u

    UNIEMENS

loader