PRIMO PIANO

CONTRATTI COLLETTIVI

PRATICA PROFESSIONALE

Stop al contante, calcolo della sanzione e tracciabilità degli anticipi di cassa

L'Ispettorato nazionale del lavoro interviene, con due distinte note, da un lato illustrando le modalità di calcolo della sanzione amministrativa per violazione del nuovo obbligo di pagare la retribuzione in banca o in posta e fornendo alcuni chiarimenti sui mezzi di pagamento consentiti, dall'altro confermando l'interpretazione sulla tracciabilità degli anticipi di cassa per spese

loader