EDITORIALE

CONTRATTI COLLETTIVI NAZIONALI DI LAVORO

Lavoro domestico

Presso il ministero del Lavoro si è riunita la Commissione nazionale prevista dall'articolo 44 del Ccnl per lavoratori domestici e ha definito i nuovi valori, da applicare con decorrenza 1° gennaio 2019, dei minimi retributivi e dei valori di vitto e di alloggio

Centri elaborazione dati

Le parti sociali hanno siglato l'accordo di rinnovo del contratto collettivo di lavoro per i dipendenti di Ced (Centri Elaborazione Dati), imprese Ict (Information and Communication Technology), professioni digitali e Società tra professionisti (Stp). Le principali novità dell'accordo riguardano: apprendistato, assistenza sanitaria integrativa, contratto a termine, elemento economico di garanzia, indennità di funzione per quadri, minimi retributivi, periodo di prova, previdenza complementare, scatti di anzianità e una tantum.

Agenzie di somministrazione

Le parti sociali hanno stipulato l'ipotesi di rinnovo del Ccnl per i lavoratori in somministrazione delle Agenzie per il Lavoro (Apl). Le principali novità dell'accordo riguardano: apprendistato, durata massima e successione dei contratti, ente bilaterale, fondo di solidarietà, formazione, indennità di disponibilità, maternità, monte ore, proroghe, qualificazione e riqualificazione professionale, sostegno al reddito, welfare

Fiorai (lavorazione e commercio)

Le parti sociali hanno stipulato l'accordo di rinnovo del Ccnl per i dipendenti da aziende esercenti la lavorazione, il commercio, il trasporto, l'esportazione e l'importazione all'ingrosso di fiori freschi recisi, verde e piante ornamentali per imprese commerciali, consortili o cooperative e Geie. Le principali novità dell'accordo riguardano: apprendistato, assistenza sanitaria integrativa, lavoro a tempo determinato, lavoro stagionale, minimi retributivi, permessi per lutto, previdenza integrativa, tutela a sostegno della maternità e della paternità

Poligrafici quotidiani

Le parti sociali hanno stipulato il Ccnl per i dipendenti di aziende editrici e stampatrici di giornali quotidiani ed agenzie di stampa. Le principali novità riguardano: apprendistato, assistenza sanitaria integrativa, classificazione, contratto a termine, ferie, incidenza domenicale, indennità integrativa temporanea, malattia e infortunio, minimi retributivi, scatti di anzianità, turni di lavoro, una tantum

CONTRATTI DI II LIVELLO

loader