PRIMO PIANO

Pronti a ripartire ma con quali regole? Chiarimenti dell'Inl e guidelines operative

L'Ispettorato Nazionale del Lavoro fornisce dettagliate istruzioni agli ispettorati territoriali per intraprendere le verifiche dell'osservanza, presso le imprese, dei contenuti riportati nel protocollo condiviso tra Governo e parti sociali il 14 marzo 2020 e sull'osservanza delle misure precauzionali da adottare per la messa in sicurezza dei luoghi di lavoro e dei lavoratori. Analizziamo, inoltre, le guidelines operative per gestire la Fase 2 elaborate da Province, settori merceologici e singole realtà aziendali già elaborate sulla base di quest'ultimo documento

Coronavirus e relazioni di lavoro: uno scenario globale

La grave crisi sanitaria causata dal Covid-19 ha ormai portata globale e le ripercussioni in termini economici e sociali hanno avuto e continuano ad avere risposte talvolta simili e talvolta molto diverse da paese a paese; analizziamo le principali misure adottate in materia di lavoro da alcuni degli Stati più colpiti, per far fronte all'emergenza occupazionale

Emergenza coronavirus, la mobilità internazionale in Usa, Cina, Brasile e Russia

La limitazione – totale o parziale – agli spostamenti e i provvedimenti di natura fiscale adottati dai Paesi hanno conseguenze sia per i lavoratori che già si trovavano all'estero durante lo scoppio dell'epidemia Covid-19 che sulla pianificazione delle prossime assegnazioni internazionali: un approfondimento sulle misure – tutt'ora in evoluzione - in materia migratoria e fiscale in vigore nei principali Paesi di destinazione di espatriati italiani

RAPPORTO DI LAVORO

Benefici ad ampio raggio per la stabilizzazione di rapporti a termine

Riassumiamo gli incentivi a disposizione delle imprese per la trasformazione a tempo indeterminato dei propri rapporti a termine. In questo momento, dove l'attenzione è focalizzata sulle deroghe che interverranno al codice dei contratti, è utile un riepilogo delle opportunità a favore delle aziende di ridurre il costo delle trasformazioni a tempo indeterminato

Social network tra libertà di espressione e obbligo di fedeltà

Il punto della giurisprudenza sul contemperamento dell‘obbligo di fedeltà e del diritto di opinione e di critica del dipendente espresso attraverso i social network nei confronti del proprio datore di lavoro; affrontiamo più in particolare la seguente questione: fino a che punto le critiche possono considerarsi lecite e quando, invece, possono legittimare il licenziamento per giusta causa

Aree di crisi industriale complessa, ulteriori 12 mesi di mobilità in deroga

A seguito della approvazione del decreto legge 162/2019 (cd. decreto milleproroghe), i lavoratori dei territori delle aree di crisi industriale complesse individuate dalla legge 295/2017, già beneficiari di un trattamento di mobilità in deroga/ordinaria concluso nel corso del 2020, possono beneficiare di ulteriori 12 mesi di trattamento; eguale possibilità è consentita ai lavoratori delle aree complesse individuate dal comma 491 dell'articolo 1 della legge di bilancio per il 2020

CONTRIBUTI E FISCO

La regolarità fiscale e contributiva nelle gare di appalto

Una recentissima pronuncia della sezione quinta del Consiglio di Stato consente di fare il punto sulle questioni della gravità della violazione fiscale e della definitività dell'accertamento in materia di partecipazione alle gare di evidenza pubblica per l'acquisizione di appalti

Agricoli, Dmag per il primo trimestre ma salvi gli Uniemens già trasmessi

Dopo la proroga della decorrenza per l'obbligo di invio della denuncia contributiva Uniemens nel settore agricolo da parte della legge n. 8/2020 (Milleproroghe), l'Inps fornisce alcuni chiarimenti operativi per il differimento del termine, aprendo anche alla possibilità di un canale parallelo per fare salvi gli invii con il sistema Uniemens (PosAgri) eventualmente già trasmessi

CONTRATTI COLLETTIVI

Agenzie di sicurezza sussidiaria non armata Federpol

La parti sociali hanno siglato il Ccnl, e il relativo accordo integrativo, per i dipendenti degli Istituti investigativi privati e delle Agenzie di sicurezza sussidiaria o complementare. Le principali novità riguardano: minimi contrattuali, assistenza sanitaria integrativa, coefficiente orario, collaborazioni di collaborazione, contratto a tempo determinato, contratto di primo ingresso e di reimpiego, ente bilaterale, indennità di vacanza contrattuale, lavoro a tempo parziale, lavoro intermittente, lavoro straordinario, malattia, periodo di preavviso, periodo di prova, permessi retribuiti, trasferta

PREVIDENZA E ASSISTENZA

Elenco di tutti gli argomenti

  1. a

    Ammortizzatori sociali

    Appalto

    Agricoli

    Assunzioni agevolate

  2. c

    Calamità naturali

    Controllo del lavoratore

    Contrattazione collettiva

  3. d

    Diritti sindacali

  4. i

    IRPEF

  5. l

    Lavoro a termine

    Licenziamento individuale

    Licenziamento collettivo

  6. m

    Malattia

  7. p

    Pubblico impiego

    Patto di non concorrenza

    Pensione

  8. t

    Trasferimento di azienda

  9. u

    UNIEMENS

loader