PRIMO PIANO

Covid e infortunio sul lavoro: le indicazioni dell'Inail

L'Inail fornisce chiarimenti in merito a infezione da Covid, rapporto di lavoro e infortunio, in particolare relativamente alla gestione del periodo di inabilità temporanea assoluta da infortunio Covid-19 e ai criteri medico-legali per la definizione della presunzione semplice nelle infezioni da SARS-CoV-2

Lavoratori fragili, tutele prorogate al 31 dicembre

Scade il 31 dicembre 2021 il termine entro il quale i lavoratori fragili svolgono di norma la loro attività in modalità agile oppure fruiscono del trattamento economico per ricovero ospedaliero in caso di assenza, se la loro prestazione lavorativa non può essere svolta a distanza

RAPPORTO DI LAVORO

Dirigenti: patto di prova e attuazione "dell'esperimento" ex art. 2096 c.c.

A mente della norma di cui all'art. 2096 c.c., l'azienda e il dirigente sono tenuti a consentire e a fare "l'esperimento" che forma oggetto del patto di prova, mentre, durante tale periodo, ciascuna delle parti può recedere dal contratto di lavoro senza obbligo di preavviso. Occorre, comunque, tener presente che, nell'ipotesi in cui il datore di lavoro non consenta lo svolgimento della prova, o vi consenta in maniera inadeguata, il licenziamento può essere oggetto di sindacato da parte del giudice, che potrebbe, quindi, dichiararne anche l'illegittimità

CONTRIBUTI E FISCO

PREVIDENZA E ASSISTENZA

SPECIALE La certificazione delle competenze Un ponte per l'occupabilità

SPECIALE
La certificazione delle competenze Un ponte per l'occupabilità

Competenze, lavoro e politiche attive: la situazione regionale a livello nazionale

Le Regioni e le Province Autonome, costantemente supportate da Tecnostruttura, hanno maturato, in tema di certificazione delle competenze, all'inizio del nuovo millennio, un'esperienza che ha consolidato un approccio cooperativo e collaborativo che, tuttora, è un metodo di lavoro strutturato e connaturato non solo sul piano orizzontale – cioè tra amministrazioni regionali - ma anche sul piano verticale, quindi, nel rapporto tra amministrazioni regionali e amministrazioni centrali

Competenze, lavoro e politiche attive: lo stato dell'arte in Regione Toscana

Il Sistema Regionale delle competenze, inteso come l'insieme delle procedure e dei servizi finalizzati a individuare, validare e certificare le competenze acquisite nell'ambito formale, non formale e informale secondo standard definiti, si basa su tre pilastri Standard professionali, Standard per la progettazione e la realizzazione di percorsi formativi, Standard dei Servizi di Individuazione, Validazione e Certificazione delle competenze

Elenco di tutti gli argomenti

  1. a

    Assunzione dei lavoratori

  2. c

    Calamità naturali

  3. d

    Dirigenti

    Documento unico di regolarità contributiva (DURC)

  4. i

    Infortunio sul lavoro

    INAIL

    INPS

  5. l

    Licenziamento collettivo

    Lavoro subordinato

  6. p

    Privacy del lavoratore

    Pensione

  7. r

    Retribuzione

  8. s

    Sportivi

    Sostegno al reddito

  9. t

    Trasferimento di azienda

loader