RAPPORTO DI LAVORO

Appalti pubblici, certificazione della parità di genere e dinamiche concorrenziali

L'inserimento della certificazione della parità di genere tra le ipotesi di riduzione dell'importo della garanzia provvisoria nonché tra i criteri premiali per la valutazione dell'offerta ai fini dell'aggiudicazione dell'appalto è una misura che incentiverà gli operatori economici a porre maggiore attenzione al tema della parità di genere anche in un'ottica di accresciuta capacità competitiva

Trasferimento del lavoratore ed eccezione d'inadempimento: il limite alle prerogative datoriali

In tema di trasferimento ex art. 2103 c.c., da una recente pronuncia della Cassazione emergono quelle che sono le garanzie "inespresse" - quantomeno letteralmente - legittimanti l'inadempimento "reattivo" del lavoratore, con particolare riferimento all'ipotesi di mancata esplicitazione, da parte del datore di lavoro, delle "ragioni" fondanti l'imposto mutamento contrattuale

Sicurezza sul lavoro: più tutele ai lavoratori per i rischi da radiazioni ionizzanti

Il Ministro dell'interno di concerto con il Ministro del lavoro e delle politiche sociali, il Ministro della salute e il Ministro della transizione ecologica ha approvato un decreto che stabilisce le modalità e i livelli di esposizione dei lavoratori e del personale d'intervento in caso di emergenza derivante da radiazioni ionizzanti. Tale decreto, che dà attuazione all'art. 124, c.12, del D.Lgs. n. 101/2020, mira a tutelare i lavoratori che sono suscettibili d'incorrere in un'esposizione professionale di emergenza, comportante il rischio di superare anche uno dei limiti di dose stabiliti

CONTRIBUTI E FISCO

CONTRATTI COLLETTIVI

Edili (artigianato)

Le parti sociali hanno siglato l'accordo per il rinnovo del Ccnl per i lavoratori dipendenti delle Imprese Artigiane e delle Piccole e Medie Imprese Industriali dell'Edilizia e affini

PREVIDENZA E ASSISTENZA

Invalidità civile, le Sezioni Unite su revoca e domanda amministrativa

Le Sezioni Unite si pronunciano in via definitiva sulla questione, oggetto di un certo dibattito, della necessità di una nuova e specifica domanda amministrativa quando si intenda contestare la revoca e ottenere la conferma di una prestazione prestazione assistenziale, con conseguente proponibilità della domanda giudiziaria successivamente azionata in assenza di preventiva domanda amministrativa

Elenco di tutti gli argomenti

  1. a

    Appalto

    Agricoli

  2. c

    Contrattazione collettiva

  3. g

    Giornalisti

  4. i

    IRPEF

    INPS

  5. l

    Licenziamento individuale

    Lavoro subordinato

    Lavoro all'estero

  6. m

    Mobbing

  7. p

    Permessi

    Processo del lavoro

    Pensione

  8. r

    Retribuzione

  9. s

    Sicurezza del lavoro

    Sostegno al reddito

  10. t

    Trasferimento del lavoratore

  11. u

    UNIEMENS

loader