RAPPORTO DI LAVORO

Diritto di critica, denuncia e dissenso: fino a dove può spingersi il dirigente per non rischiare il posto di lavoro?

La Cassazione sostiene che la denuncia di fatti di potenziale rilievo penale operata da un dirigente non possa integrare una giusta causa di licenziamento, qualora non emerga il carattere calunnioso della denuncia medesima. Pubblichiamo un approfondimento tratto da MODULO 24 CONTENZIOSO LAVORO (https://modulo24contenziosolavoro.ilsole24ore.com), la nuova piattaforma digitale evoluta che supporta il lavoro dei professionisti

CONTRIBUTI E FISCO

Artigiani, commercianti e iscritti alla Gestione separata: anche l'esonero contributivo nel quadro RR

Poco prima del periodo in cui i lavoratori autonomi iscritti alle gestioni previdenziali dell'INPS (ad eccezione dei coltivatori diretti) sono chiamati alla presentazione della dichiarazione dei redditi, l'Inps detta le istruzioni per la corretta compilazione del Quadro RR del modello "Redditi 2021-PF". Alla compilazione del Quadro RR sono tenuti gli iscritti alle Gestioni speciali degli artigiani e commercianti (sezione I) e gli iscritti alla Gestione separata INPS liberi professionisti (sezione II)

CONTRATTI COLLETTIVI

Metalmeccanici (piccola industria) Confapi

Le parti sociali hanno siglato un accordo in materia di adeguamento dei minimi contrattuali, indennità di trasferta e indennità di reperibilità in attuazione del Ccnl per i lavoratori addetti alla piccola e media industria metalmeccanica ed alla installazione di impianti

SPECIALE Festival del Lavoro 2022 Le transizioni nel mondo del lavoro, dell'economia e della società Bologna 23-25 giugno 2022

SPECIALE
Festival del Lavoro 2022 Le transizioni nel mondo del lavoro, dell'economia e della società Bologna 23-25 giugno 2022

Al Festival del Lavoro 2022 per analizzare le transizioni in atto

Dal 23 al 25 giugno l'appuntamento è a Bologna con il Festival del Lavoro 2022: un'occasione per discutere delle transizioni che stanno attraverso il mondo del lavoro, l'economia e l'intera società. Due anni di pandemia hanno dimostrato quanto sia importante trasformare una condizione di difficoltà in un'opportunità per riflettere sui nuovi modelli organizzativi e produttivi

Rapporti di lavoro e crisi d'impresa

Il 15 luglio 2022 entrerà pienamente in vigore la nuova disciplina in materia di crisi d'impresa e dell'insolvenza di cui al decreto legislativo 12 gennaio 2019, n. 14. Professionisti ed imprese dovranno dunque tenere conto della nuova filosofia e delle nuove importanti regole previste dal nuovo Codice della Crisi d'impresa dell'insolvenza (CCII)

Le professioni regolamentate tra digitalizzazione e test di proporzionalità

L'evoluzione tecnologica e il rapido processo di digitalizzazione richiedono profonde riflessioni circa il ruolo delle professioni regolamentate. In tale contesto si aggiungono i test di proporzionalità che obbligano gli Stati membri a provvedere affinché le disposizioni legislative, regolamentari o amministrative volte a limitare l'accesso alle professioni regolamentate o il loro esercizio, siano giustificate da motivi di interesse generale. Le disposizioni normative dovranno pertanto valorizzare il ruolo economico e sociale delle professioni regolamentate, incentivando l'innovazione tecnologica ad esse collegata

Il welfare aziendale nell'era del "new normal"

La pandemia ha profondamente cambiato dinamiche e logiche del mondo del lavoro. In tale contesto le aziende hanno compreso che, al fine di soddisfare il complesso insieme di sensibilità e bisogni palesati dai loro collaboratori, è necessario introdurre specifiche misure di welfare aziendale volte a garantire una nuova cultura d'impresa fondata sulle persone

Family Act, la famiglia al centro

Il cd. Family Act delinea la cornice normativa e le scadenze temporali entro le quali il Governo sarà chiamato ad approvare i decreti legislativi di attuazione della delega su diversi ambiti quali: il sostegno alla genitorialità e alla funzione sociale ed educativa delle famiglie, il contrasto alla denatalità, la valorizzazione della crescita armoniosa delle bambine, dei bambini e dei giovani, la conciliazione della vita familiare con il lavoro, in particolare quello femminile. È un percorso, il cui primo step è stato l'Assegno Unico Universale, che si dovrà concludere nei prossimi ventiquattro mesi

La mediazione civile e commerciale per abbattere il muro del conflitto

In un momento storico come quello attuale, caratterizzato dalla coda dell'emergenza sanitaria e al contempo da un'altra emergenza che la guerra in Ucraina sta portando con sé, si assiste a continue tensioni in tutti gli ambiti, da quello politico, economico e sociale a quello lavorativo e familiare. In tale contesto, la mediazione acquisisce maggiore valore e con essa anche le competenze del "mediatore" le cui soft skills sono considerate sempre più strategiche nella gestione delle controversie. Diventare Mediatore civile e commerciale oggi non è solo un'opportunità professionale, ma significa acquisire competenze comunicative e relazionali spendibili quotidianamente in diversi ambiti di vita e lavoro, per favorire la ripresa del dialogo e abbattere il muro del conflitto

Estensione obbligo di fatturazione elettronica dal 1° luglio 2022

Il decreto-legge 30 aprile 2022, n. 36, recante "Ulteriori misure urgenti per l'attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR)", attualmente in fase di conversione in legge, tra le varie misure, ha disposto l'estensione degli obblighi di fatturazione elettronica a decorrere dal 1° luglio 2022. La disposizione normativa, insieme ad altre novità contenute nel decreto legge n. 36/2022, intende realizzare alcuni obiettivi di riduzione dell'evasione fiscale fissati dal PNRR

Sospensione dell'attività imprenditoriale per gravi violazioni di norme antinfortunistiche

Il 2022 è iniziato con grandi novità per la tutela della salute dei lavoratori; il numero crescente di infortuni sul lavoro gravissimi e mortali ha condotto alla necessità di allargare le competenze e le prerogative in materia di vigilanza dell'Ispettorato Nazionale del lavoro in tutti i settori aggiungendosi alle ASL in un più stringente controllo del territorio al fine di contrastare le violazioni della materia antinfortunistica

Elenco di tutti gli argomenti

  1. a

    Artigiani e commercianti

    Ammortizzatori sociali

  2. c

    Contrattazione collettiva

  3. d

    Dirigenti

  4. f

    Formazione professionale

    Fringe benefits

  5. i

    Ispezioni sul lavoro

    Infortunio sul lavoro

  6. l

    Licenziamento collettivo

    Licenziamento individuale

    Lavoro subordinato

    Lavoro autonomo

  7. m

    Maternità

  8. p

    Permessi

    Professionisti

    Processo del lavoro

  9. r

    Retribuzione

  10. s

    Sostegno al reddito

    Sicurezza del lavoro

loader