RAPPORTO DI LAVORO

La gestione aziendale della parità di genere

Proponiamo un modello di regolamento aziendale sulla parità di genere e contro le violenze/molestie in ambiente di lavoro, funzionale ad ottenere la "certificazione della parità di genere", prevista dalla Legge n. 162 del 5 novembre 2021, che permette sgravi contributivi e facilitazioni nella partecipazione agli appalti generati dal PNRR

Licenziamenti, il criterio di distinzione fra datori per numero di dipendenti non attua un'efficace tutela

La Corte costituzionale pur nel dichiarare inammissibili le questioni di legittimità sollevate in via incidentale dal Tribunale del Lavoro di Roma, ha lanciato un ultimatum più che un monito al Legislatore affinché intervenga in modo trasversale e complessivo sui criteri distintivi tra regimi applicabili ai diversi datori di lavoro che - ormai - per la Corte sarebbero desueti e in parte non più dissuasivi rispetto alla funzione di extrema ratio, riservata al licenziamento dall'ordinamento giuridico.

Appunti sul recesso dal contratto collettivo aziendale

Una interessante sentenza in materia di recesso dal contratto collettivo aziendale afferma che i diritti dei lavoratori, derivanti dalla pregressa disciplina più favorevole, sono intangibili solo in quanto siano entrati nel patrimonio del lavoratore quale corrispettivo di una prestazione già resa o di una fase del rapporto già esaurita e non anche quando vengano in rilievo delle mere aspettative sorte alla stregua della precedente più favorevole regolamentazione; è legittimo pertanto il recesso del datore dal contratto aziendale e il conseguente mancato riconoscimento degli emolumenti aggiuntivi dallo stesso previsti

CONTRIBUTI E FISCO

La Bce alza il tasso di interesse, i riflessi per il lavoro

La Banca Centrale Europea ha, dopo oltre 6 anni, abbandonato l'azzeramento del tasso di interesse sulle operazioni di rifinanziamento principali dell'Eurosistema (ex TUR) portandolo allo 0,50%. L'aumento del tasso si riflette negativamente sugli interessi per dilazione, sulle sanzioni civili e sulla determinazione del fringe benefit convenzionale corrispondente ai prestiti agevolati concessi dalle aziende ai propri dipendenti.

Ferie, la disciplina e la contribuzione per i periodi non goduti nel 2020

L'assoggettamento a contribuzione anticipata delle ferie non godute, anche quest'anno giunge a scadenza. Entro il 22 agosto i datori di lavoro devono versare i contributi sulle ferie risalenti al secondo anno precedente, quindi all'anno 2020, maturate e non godute entro il 30 giugno 2022, rimaste nella disponibilità dei lavoratori

SPECIALE Codice della crisi d'impresa: liquidazione giudiziale e rapporti di lavoro

SPECIALE
Codice della crisi d'impresa: liquidazione giudiziale e rapporti di lavoro

La sospensione dei rapporti di lavoro nel Codice della crisi d'impresa

La nuova disciplina del Codice della crisi è più complessa ed articolata di quella superata prevista in caso di fallimento, ed evidenzia la tensione, non facilmente risolvibile, verso due opposte esigenze: da un lato, prefissare i termini entro i quali il curatore deve operare ("senza indugio") la sua scelta, onde evitare la protrazione inutile (e sine die) di uno stato di sospensione dei rapporti di lavoro durante il quale il lavoratore resta privo di retribuzione; dall'altro, fare in modo che nella scelta del curatore venga adeguatamente valutata e ponderata la possibilità della conservazione della potenzialità produttiva dell'azienda e dell'occupazione che essa comporta

Elenco di tutti gli argomenti

  1. a

    Ammortizzatori sociali

    Appalto

    Agenti e rappresentanti

    Agricoli

  2. c

    Cassa integrazione guadagni ordinaria

    Contrattazione collettiva

  3. f

    Festività

    Ferie

  4. g

    Giornalisti

  5. i

    Interesse legale

    INAIL

  6. l

    Licenziamento individuale

  7. m

    Mobbing

  8. p

    Pari opportunità

    Processo del lavoro

  9. s

    Sostegno al reddito

    Sicurezza del lavoro

  10. t

    Trasferimento di azienda

  11. u

    UNIEMENS

loader