Numero 21 -


Interessi di mora per ritardato pagamento delle somme iscritte a ruolo

L'Agenzia delle Entrate ha stabilito che, a decorrere dal 15 maggio 2015, gli interessi di mora per ritardato pagamento delle somme iscritte a ruolo sono determinati nella misura del 4,88% in ragione d'anno; l'Inail ha precisato che il tasso degli interessi di mora in caso di raggiungimento del tetto massimo delle sanzioni civili previsto per le omissioni o evasioni contributive è fissato nella misura del 4,88% annuo.

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader