Numero 45 -


Assegno sociale, l'Inps chiarisce la valutazione dei redditi ai fini dell'erogazione

L'Inps chiarisce che i limiti massimi di reddito che giustificano l'erogazione dell'assegno sociale ai cittadini con almeno 65 anni e 7 mesi devono essere quelli effettivamente percepiti nell'anno, fatta salva la prova della loro mancata entrata da parte dell'interessato

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader