Numero 38 -


Attività di vigilanza, nasce l'Ispettorato nazionale del lavoro

Il D.Lgs. n. 149/2015, al fine di razionalizzare e semplificare l'attività ispettiva, prevede l'istituzione dell'Ispettorato nazionale del lavoro. L'Ispettorato definirà tutta la programmazione ispettiva e le specifiche modalità di accertamento e detterà le linee di condotta e le direttive di carattere operativo per tutto il personale ispettivo, compreso quello in forza presso INPS e INAIL. In supporto alla programmazione dell'attività di vigilanza svolta dall'Ispettorato, si prevede l'obbligo per l'INPS, l'INAIL e l'Agenzia delle entrate di mettere a disposizione dell'Ispettorato dati e...

Carmine Santoro
Funzionario Ministero del lavoro, Scuola internazionale di dottorato
in Formazione della persona
e mercato del lavoro ADAPT-CQIA, Università degli Studi di Bergamo

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader