Numero 13 -


Naspi e formule di agevolazione all'esodo

A seguito della pubblicazione del D.Lgs. n. 22/2014 sulla NAspi è opportuno adeguare anche i criteri di quantificazione delle agevolazioni all'esodo che le imprese erogano ai lavoratori licenziati individualmente, nell'ambito delle conciliazioni finalizzate a prevenire l'impugnazione del licenziamento, integrando con importi a carico azienda le nuove indennità a carico INPS per lo stato di disoccupazione

Stefano Malandrini - Confindustria Bergamo

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader