Numero 26 -


Infortunio per condotta abnorme del lavoratore, il datore non è responsabile

La Cassazione penale sostiene che in caso di infortunio sul lavoro non sempre il datore di lavoro è responsabile se il lavoratore utilizza i beni aziendali per un uso personale ed eccentrico

Mario Gallo
Professore a contratto
di Diritto del Lavoro presso
la Scuola Superiore "G. Caboto" Gaeta

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader