Numero 40 -


I controlli su e-mail e smartphone aziendali

Il Garante della protezione dei dati personali si è occupato delle nuove forme di controllo da parte del datore di lavoro sui propri dipendenti, anche alla luce delle novità introdotte dal Jobs Act

Baldo Meo*
Responsabile relazioni esterne e media Garante della protezione dei dati personali
* Le opinioni espresse rappresentano la posizione dell'autore e non impegnano l'Autorità Garante.

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader