Numero 8 -


Recupero delle sanzioni ispettive iscritte a ruolo

La legge di stabilità per il 2015 ha rivisto le procedure relative al rapporto tra Enti creditori e concessionari della riscossione. Il Ministero del Lavoro fornisce alle Direzioni Territoriali le indicazioni da seguire con gli agenti della riscossione nella procedura che si conclude con la comunicazione di inesigibilità e quindi con la perdita del diritto di credito al pagamento della sanzione amministrativa da parte del trasgressore

Virginio Villanova
Direttore Direzione Territoriale
del Lavoro di Pavia (*)

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader