Numero 44 -


Pensione di reversibilità e titolarità di assegno divorzile

Una recente pronuncia della Cassazione, in punto di condizioni per l'accesso alla reversibilità del coniuge divorziato quando sia titolare di assegno divorzile, consente di fare il punto sul tema, anche con riferimento a recenti indicazioni provenienti dalla giurisprudenza della Suprema Corte

Silvano Imbriaci
Avvocato in Firenze

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader