Numero 43 -


La Cedu apre alle telecamere nascoste sul luogo di lavoro

La Corte dei diritti dell'uomo di Strasburgo ha ritenuto che l'installazione di videocamere nascoste all'insaputa dei dipendenti non lede il diritto alla riservatezza dei lavoratori se questa attività è preordinata a verificare eventuali atti illeciti a danno dell'azienda; analizziamo gli impatti della decisione nel nostro ordinamento

Franco Toffoletto
Avvocato
Toffoletto De Luca Tamajo e Soci
Studio legale in Milano

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader