Numero 25 -


Autotrasporto: il modulo di controllo assenze per la Corte di giustizia Uee per l'Ispettorato

La Corte di Giustizia Europea ribadisce che il conducente è tenuto a registrare e documentare i periodi di riposo, di disponibilità, o dedicati ad altre mansioni, anche quando si allontana dal veicolo in quanto, come afferma anche l'INL, l'assenza delle registrazioni automatiche e manuali che dovrebbero normalmente figurare nel tachigrafo digitale potrebbe concretamente pregiudicare lo svolgimento delle verifiche, compromettendo in definitiva la tutela della sicurezza stradale e della salute dei conducenti

Francesco Paesani *
Claudio Infriccioli *
Ispettori del lavoro
Ispettorato Territoriale del Lavoro
di Ascoli Piceno (Il presente contributo è frutto del pensiero degli Autori e non vincola in alcun modo l'Amministrazione di appartenenza)

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader