Numero 47 -


L'udienza da remoto fa bene al rito del lavoro che deve restare orale

L'esperienza delle udienze da remoto di questi mesi emergenziali è stata contraddittoria e a "macchia di leopardo". Ma deve proseguire per evitare i rinvii lunghissimi delle udienze in presenza. E occorre incentivare le risoluzioni alternative delle liti, a cominciare dalla negoziazione assistita

Enzo Martino *
Vicepresidente di Agi
Avvocati giuslavoristi italiani

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader