Numero 44 -


Quando l'indennità di trasferta diventa reddito

L'Agenzia delle Entrate interviene sul calcolo e sul trattamento fiscale da applicare alle indennità chilometriche corrisposte a un lavoratore che per raggiungere il luogo di trasferta partendo dalla propria abitazione debba percorrere una maggiore distanza rispetto a quella calcolata dalla sede di lavoro

Matteo Ferraris
Responsabile dei servizi fiscali di Confindustria Alessandria

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader