Numero 14 -


Durc e benefici contributivi: illegittime le azioni di recupero Inps

Anche nella più recente giurisprudenza di merito, in particolare del Tribunale di Roma, si conferma, sotto un duplice profilo, l'illegittimità delle pretese contributive avanzate dall'Istituto di previdenza, su agevolazioni già fruite in precedenza dal datore di lavoro

Federico Avanzi
Consulente del Lavoro
Studio Associato Toscani - Avanzi

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader