Numero 3 -


Trasferimento intra-societario, necessaria la capacità economica della sede ospitante

L'INL - Direzione centrale coordinamento giuridico - precisa che, ai fini del trasferimento intra-societario di lavoratori appartenenti a Paesi terzi, è necessaria una valutazione puntuale delle capacità economiche della sede ospitante o distaccataria in Italia, eventualmente integrata da attività ispettive

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader